Vedi tutti
Loading...
Vedi tutti

I tweet del giorno: l’incredulità di Dainese, le lacrime di Marit

24/05/2023

Ci sono tantissime storie all’interno di una volata, e a Caorle non è stato da meno. Il vincitore Alberto Dainese, per esempio, è un corridore non particolarmente abituato ad alzare le braccia al cielo e ci ha messo qualche secondo a realizzare che era effettivamente il vincitore della Tappa 17. Non a caso, ci è voluto anche il fotofinish per decretare chi avesse superato per primo la linea.

 

Per chi gioisce, c’è anche chi si rammarica per aver mancato l’opportunità. È il caso di Arne Marit, velocista della Intermarché-Circus-Wanty: “Sono riuscito a superare due settimane di montagne perché avevo in mente questa tappa. Abbiamo fatto tutto perfettamente, avevo le gambe per vincere la mia prima tappa al Giro. Ero a ruota di Dainese e quando sono partito si è rotta la catena. Sono senza parole” ha detto Marit, sconsolato e quasi in lacrime.

Una volta di più Jonathan Milan si è reso protagonista di una grande volata in rimonta, che è terminata ad un centimetro dalla vittoria, proprio come a Tortona. Dopo la tappa, in attesa della premiazione per la Maglia Cilamino, Milan si è fermato per parlare con il CT della Nazionale Italiana, Daniele Bennati, che di volate ne sa qualcosa. “Anche oggi sei partiti da troppo lontano, fai delle rimonte che ti permetterebbero di vincere di tre biciclette” gli ha detto Bennati.

Seguici
sui social
#giroditalia

top sponsor

\n

 

\n

Per chi gioisce, c’è anche chi si rammarica per aver mancato l’opportunità. È il caso di Arne Marit, velocista della Intermarché-Circus-Wanty: “Sono riuscito a superare due settimane di montagne perché avevo in mente questa tappa. Abbiamo fatto tutto perfettamente, avevo le gambe per vincere la mia prima tappa al Giro. Ero a ruota di Dainese e quando sono partito si è rotta la catena. Sono senza parole” ha detto Marit, sconsolato e quasi in lacrime.

\n
\n

Emotional Arne Marit: "I survived two weeks in the mountains because I had my mind on stage 17. We did everything perfectly, I had the legs to win my first #Giro stage. I launched my sprint & my chain broke. I have no words." pic.twitter.com/0zdNiM3d6B

\n

— Intermarché-Circus-Wanty (@IntermarcheCW) May 24, 2023

\n

\n","isAccessibleForFree":true,"image":"https://www.giroditalia.it/wp-content/uploads/2023/05/WoC0jETJ9UyLvogAlH81_240523-070326-scaled-e1684959255900.jpg","articleSection":"Ciclismo","mainEntityOfPage":{"@type":"WebPage","@id":"https://www.giroditalia.it/news/tweet-del-giorno-incredulita-dainese-lacrime-marit/"},"datePublished":"2023-05-24T21:44:00+02:00","dateModified":"2023-05-24T21:44:00+02:00"}