Vedi tutti
Vedi tutti

Nico Denz ha vinto la Tappa 12 del Giro d’Italia 2023

18/05/2023

Nico Denz (Bora – Hansgrohe) ha vinto la dodicesima tappa del 106^ Giro d’Italia, la Bra-Rivoli di 185 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Toms Skujiņš (Trek – Segafredo) e Sebastian Berwick (Israel – Premier Tech).

Geraint Thomas (Ineos Grenadiers) conserva la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

RISULTATO DI TAPPA
1 – Nico Denz (Bora – Hansgrohe) – 185 km in 4h18’11’’, alla media di 42.993 km/h
2 – Toms Skujiņš (Trek – Segafredo) s.t.
3 – Sebastian Berwick (Israel – Premier Tech) a 3″

CLASSIFICA GENERALE1 – Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)2 – Primož Roglič (Jumbo-Visma) a 2″3 – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates) a 22″

LE MAGLIE UFFICIALILe Maglie di leader del Giro d’Italia sono disegnate da CASTELLI con tessuti riciclati prodotti da SITIP.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Geraint Thomas (Ineos Grenadiers)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, sponsorizzata da Agenzia ICE con il brand Madeinitaly.gov.it  – Jonathan Milan (Bahrain – Victorious)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Davide Bais (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – João Pedro Gonçalves Almeida (UAE Team Emirates)

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore di tappa Nico Denz ha detto: “È una vittoria davvero importante per me. Sono molto orgoglioso. Non sarei dovuto entrare nella fuga. Era compito di Patrick Konrad e Bob Jungels. Bob ha detto che non era al meglio e che preferiva risparmiare energie per aiutare Lennard Kämna domani, quindi ho dovuto sostituirlo in corsa. Quando mi sono guardato intorno nella fuga c’erano solo grandi corridori. La cooperazione nella è stata pessima, però mi sono ritrovato in testa. Conoscevo bene il finale e ho potuto sprintare come volevo.”

La Maglia Rosa Geraint Thomas subito dopo l’arrivo ha dichiarato: “Pavel Sivakov ha corso molto bene oggi, nonostante la caduta di ieri. È in buona forma. Spero che domani in Svizzera vada tutto bene e che io possa difendere la Maglia Rosa.”

Seguici
sui social
# giro

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo del Giro d’Italia e delle altre corse di RCS Sport?

Iscriviti
alla newsletter del giro d'italia

top sponsor