Vedi tutti
Vedi tutti

Jai Hindley vince la tappa 9 del Giro d’Italia! Juan Pedro Lopez difende la Maglia Rosa!

15/05/2022

Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) ha vinto la nona tappa del 105^ Giro d’Italia, la Isernia-Blockhaus di 191 km.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Romain Bardet (Team DSM) Richard Carapaz (Ineos Grenadiers).
Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) conserva la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

RISULTATO DI TAPPA

  • 1 – Jai Hindley (Bora-Hansgrohe) – 191 km in 5h34’44’’, alla media di 34.236 km/h
  • 2 – Romain Bardet (Team DSM) s.t.
  • 3 – Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

  • 1 – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • 2 – Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates) a 12″
  • 3 – Romain Bardet (Team DSM) a 14″

LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy – Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo – Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Jai Hindley ha dichiarato: “Non mi sentivo bene durante la salita quindi ho provato solo a rimanere con i primi. Sapevo che nel finale avrebbe spianato un po’ e anche che avrei dovuto prendere l’ultima curva in testa. Ho dato tutto e, dopo aver sofferto tanto negli ultimi anni, non ho parole per descrivere come mi sento.”

La Maglia Rosa Juan Pedro Lopez Perez, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Voglio chiedere scusa a Sam Oomen perchè quando ci siamo toccati e ho messo piede a terra gli ho tirato addosso la borraccia. Non pensavo di riuscire ad indossare la Maglia Rosa al mio primo Giro d’Italia e non ci credevo quando il mio massaggiatore mi ha detto all’arrivo che ero riuscito a tenerla. Sono molto stanco, fortunatamente domani ci sarà tempo per riposare.”

Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa e altri materiali.

Seguici
sui social
# giro

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo del Giro d’Italia e delle altre corse di RCS Sport?

Iscriviti
alla newsletter del giro d'italia

top sponsor