Vedi tutti
Vedi tutti
Vincitore
Hall of Fame 2017

Bernard
Hinault

Bernard
Hinault

Francia
Data di nascita
14/11/1954
Luogo di nascita
YFFINIAC
Inizio carriera
1975
Fine carriera
1986
Giri d'Italia
vinti
3
Partecipazioni
Giro
3
Tappe
vinte
6

I punteggi dei giudici

voto complessivo
salita
crono
volata
fondo
discesa

Valutazione media per voto complessivo:

43.8

Clicca su ogni caratteristica per scoprire i voti dei giudici

Pier
Bergonzi
45
Philippe
Brunel
41
Pier
Augusto Stagi
46
Hugo
Coorevits
42
Herbie
Sykes
45

Bernard Hinault. Indiscutibilmente l’ultimo dei grandi, in attesa che ne arrivi un altro di questa levatura e portata. È un “cannibale” per la quantità di corse che ha saputo vincere, senza esserlo però per voracità e ingordigia. Insomma, qualcosa ai suoi avversari ha lasciato, e anche questo è un punto di merito.

Valutazione media per salita:

8.2

Clicca su ogni caratteristica per scoprire i voti dei giudici

Pier
Bergonzi
9
Philippe
Brunel
7
Pier
Augusto Stagi
9
Hugo
Coorevits
7
Herbie
Sykes
9

Valutazione media per crono:

9.4

Clicca su ogni caratteristica per scoprire i voti dei giudici

Pier
Bergonzi
10
Philippe
Brunel
8
Pier
Augusto Stagi
10
Hugo
Coorevits
9
Herbie
Sykes
10

Valutazione media per volata:

7.6

Clicca su ogni caratteristica per scoprire i voti dei giudici

Pier
Bergonzi
8
Philippe
Brunel
7
Pier
Augusto Stagi
8
Hugo
Coorevits
8
Herbie
Sykes
7

Valutazione media per fondo:

9.8

Clicca su ogni caratteristica per scoprire i voti dei giudici

Pier
Bergonzi
10
Philippe
Brunel
10
Pier
Augusto Stagi
10
Hugo
Coorevits
9
Herbie
Sykes
10

Valutazione media per discesa:

8.8

Clicca su ogni caratteristica per scoprire i voti dei giudici

Pier
Bergonzi
8
Philippe
Brunel
9
Pier
Augusto Stagi
9
Hugo
Coorevits
9
Herbie
Sykes
9

Seleziona ogni caratteristica per scoprire i voti dei giudici

Valutazione media per voto complessivo : 43.8
Pier
Bergonzi
45
Philippe
Brunel
41
Pier
Augusto Stagi
46

Bernard Hinault. Indiscutibilmente l’ultimo dei grandi, in attesa che ne arrivi un altro di questa levatura e portata. È un “cannibale” per la quantità di corse che ha saputo vincere, senza esserlo però per voracità e ingordigia. Insomma, qualcosa ai suoi avversari ha lasciato, e anche questo è un punto di merito.

Hugo
Coorevits
42
Herbie
Sykes
45
Valutazione media per salita : 8.2
Pier
Bergonzi
9
Philippe
Brunel
7
Pier
Augusto Stagi
9
Hugo
Coorevits
7
Herbie
Sykes
9
Valutazione media per crono : 9.4
Pier
Bergonzi
10
Philippe
Brunel
8
Pier
Augusto Stagi
10
Hugo
Coorevits
9
Herbie
Sykes
10
Valutazione media per volata : 7.6
Pier
Bergonzi
8
Philippe
Brunel
7
Pier
Augusto Stagi
8
Hugo
Coorevits
8
Herbie
Sykes
7
Valutazione media per fondo : 9.8
Pier
Bergonzi
10
Philippe
Brunel
10
Pier
Augusto Stagi
10
Hugo
Coorevits
9
Herbie
Sykes
10
Valutazione media per discesa : 8.8
Pier
Bergonzi
8
Philippe
Brunel
9
Pier
Augusto Stagi
9
Hugo
Coorevits
9
Herbie
Sykes
9

Carriera

top sponsor