Vedi tutti
Vedi tutti

Giro d’Italia Awards 2021: Tappa più Spettacolare

22/06/2021

Il premio di Tappa più Spettacolare va alla 9^ frazione, la Castel di Sangro-Campo Felice.
Le altre tre candidate sulle quali ha prevalso erano: la Perugia-Montalcino, la Canazei-Sega di Ala e la Verbania-Alpe Motta.

Tutte tappe bellissime, avvincenti fino all’ultimo metro, in cui abbiamo visto attacchi, contrattacchi e rimescolamenti di classifica. Perché, allora, è stata scelta questa e non le altre? Solo alcune ipotesi.

Forse perché gli ultimi 2000 metri della salita di Campo Felice erano in sterrato, e quando compare la ghiaia arriva sempre, inevitabilmente, anche lo spettacolo.

Forse perché eravamo ancora nella prima parte del Giro e ogni possibilità era ancora aperta e percorribile, fresca e vasta come la nostra curiosità.

Forse perché abbiamo ritrovato Gianni Moscon di nuovo ai livelli a cui ci aveva abituati, quando all’ultimo chilometro si è messo in testa a fare un ritmo che ha sgranato il gruppo fino a spezzarlo, apparecchiando la strada al successivo attacco del suo capitano.

Forse perché c’era grande attesa per Ciccione che arrivava a casa sua, e l’abruzzese della Trek-Segafredo infatti ha tirato fuori una gara magistrale, arrivando secondo sul traguardo a soli 7’’ da Bernal.

Forse perché Attila Valter, primo in classifica fino a quel giorno, appena dopo aver saputo di doverla cedere a qualcun altro ha baciato la Maglia in mondovisione, in una delle più belle immagini del Giro.

Forse perché è stato il giorno in cui Egan Bernal ha indossato la sua prima Maglia Rosa, senza poi lasciarla più.

Molte ipotesi e un’unica certezza.
La Castel di Sangro-Campo Felice è stata la Tappa più Spettacolare del Giro d’Italia 2021.

Seguici
sui social
# giro

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo del Giro d’Italia e delle altre corse di RCS Sport?

Iscriviti
alla newsletter del giro d'italia

top sponsor

official partners

official licensees