Vedi tutti
Loading...
Vedi tutti

Giro d’Italia Awards 2021: Spirito di Squadra

22/06/2021

C’è stata una dura lotta tra Pello Bilbao e Daniel Martínez, ma alla fine a spuntarla è stato lo scalatore della Ineos Grenadiers.

Non per nulla si è già aggiudicato il premio di Miglior Gregario e la sua formazione è stata eletta Miglior Squadra.

Il momento decisivo è sempre lo stesso, quello dell’ormai celebre fotografia: nell’ultima salita della tappa con arrivo a Sega di Ala Martínez affianca Bernal in crisi, gli si mette davanti per non farlo naufragare e poi – questo, il vero suo capolavoro – si prende il tempo di girarsi ad incitarlo con la foga di un tifoso e l’affetto di un parente, permettendogli di non farsi sfilare la Maglia da Yates. Ma di questo si è già parlato molto. C’è stata un’altra circostanza, forse meno appariscente ma altrettanto esemplificativa, che ha mostrato la totale dedizione di Martínez alla sua squadra.

Si correva l’ultima tappa in linea, quella con arrivo ad Alpe Motta.

Caruso era all’attacco a caccia della vittoria parziale ma poi chissà, forse anche per ribaltare la classifica. Nei primi metri della discesa del Passo dello Spluga il colombiano rimane attardato e Bernal resta solo al comando con altri corridori. Manca ancora un’ultima salita e Martínez sa che lì dovrà essere al fianco del capitano.  Allora si butta lungo i tornanti – lui che è un grande scalatore ma non un discesista provetto – superando i suoi limiti e forse anche le sue paure finché riesce a riprendere il posto che sente più suo. Al fianco della Maglia Rosa, per scortarla fino all’ultimo chilometro dell’ultima salita. Il momento che è valso a Daniel Martínez (anche) questo premio, non c’è dubbio, è stato quello immortalato nell’ormai famosa foto di Sega di Ala.

Ma il suo contributo è stato costante, quotidiano e ininterrotto durante tutte le tre settimane.

Senza dubbio, il miglior Spirito di Squadra del Giro 2021.

Seguici
sui social
# giro

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo del Giro d’Italia e delle altre corse di RCS Sport?

Iscriviti
alla newsletter del giro d'italia

top sponsor