Vedi tutti
Vedi tutti

Van Aert e Van Vleuten vincono Strade Bianche EOLO 2020

01/08/2020

VAN AERT VINCE LA STRADE BIANCHE EOLO 2020

Il corridore belga Wout van Aert (Team Jumbo – Visma) ha vinto in solitaria la quattordicesima edizione della Strade Bianche EOLO, corsa del calendario UCI WorldTour, da Siena a Siena (Piazza del Campo) di 184 km. Primo sul traguardo, nella storica piazza ha preceduto Davide Formolo (UAE Team Emirates) e Maximilian Schachmann (BORA – hansgrohe).

RISULTATO FINALE

  1. Wout van Aert (Team Jumbo – Visma) 184 km in 4h58’56”
  2. Davide Formolo (UAE Team Emirates) a 30″
  3. Maximilian Schachmann (BORA – hansgrohe) a 32″

DICHIARAZIONI

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Wout van Aert ha dichiarato: “Dopo due podi nelle ultime due edizioni delle Strade Bianche ho acquisito molta fiducia nelle mie possibilità di far bene in questa corsa. Vincere non è mai facile, è stato più difficile nelle circostanze di oggi e questo rende questo successo ancora più bello. È la prova che ho raggiunto un ottimo livello. Vincere le Strade Bianche a soli 25 anni, con il mio background di ciclocrossista, è una grande soddisfazione.

VAN VLEUTEN VINCE LA STRADE BIANCHE WOMEN ELITE 2020

La campionessa del mondo Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott) ha vinto la sesta edizione della Strade Bianche Women Elite EOLO, da Siena a Siena (Piazza del Campo) di 136 km. Sul traguardo finale nella storica piazza ha preceduto Margarita Garcia Cañellas (Ale’ BTC Ljubljana) e Leah Thomas (Equipe Paule Ka).

RISULTATO FINALE

  1. Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott) 136 km in 4h03’54”
  2. Margarita Garcia Cañellas (Ale’ BTC Ljubljana) a 22″
  3. Leah Thomas (Equipe Paule Ka) a 1’53”

DICHIARAZIONI

Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, la vincitrice Annemiek Van Vleuten ha dichiarato: “Piazza del Campo per me è il posto più bello dove vincere una corsa. Che giornata ricca di emozioni, non pensavo di riuscire a riprendere Mavi Garcia. È stata una gara molto spettacolare in uno scenario unico”.

top sponsor

official partners

official suppliers

official licensees