Vedi tutti
Loading...
Vedi tutti

La 56^ edizione della Tirreno Adriatico ha preso il via da Lido di Camaiore: segui la diretta

10/03/2021

Diretta TV su RAI Sport +HD dalle 13:15, e su e RAI 2 dalle 15:15.

Prima tappa della Tirreno-Adriatico Eolo, in programma dal 10 al 16 marzo e organizzata da RCS Sport.

La frazione inaugurale della Corsa dei Due Mari ha partenza e arrivo a Lido di Camaiore dopo 156 km. Nella prima parte della tappa odierna il gruppo scalerà tre volte il Monte Pitoro, prima di affrontare la seconda parte di percorso, completamente pianeggiante.

LIVE
Segui la corsa live sul sito https://www.tirrenoadriatico.it/live/

Nelle sette tappe previste alcuni tra i migliori corridori al mondo si sfideranno per conquistare l’iconico trofeo della corsa: il Tridente di Nettuno. Tra questi: S. Yates, Pogačar, Thomas, Bernal, Fuglsang, Almeida, Landa, Nibali, Quintana, Bardet, Pinot e Higuita.

Tanti sono gli atleti che punteranno ad un successo di tappa, tra finisseurs, velocisti e cronomen, come Van der Poel, Van Aert, Alaphilippe, Sagan, Van Avermaet, Ganna, Ewan, Gaviria, Ballerini, Viviani e Merlier.

 

Il gruppo, forte di 175 unità, ha attraversato il km 0 alle 12:38.

 

METEO
Lido di Camaiore (Partenza): sereno, 13°C. Vento: debole – 5kmh, N.
Lido di Camaiore (16.15 circa – Arrivo): sereno, 13°C. Vento: debole – 8kmh, W.

 

MAGLIE

Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Sara Assicurazioni.

Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti.

Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Enel.

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, nato dopo il 01/01/1996, sponsorizzata da Sportful.

 

Tappa 1, il percorso

Tappa suddivisa in due parti, entrambe a circuito. Nei primi 90 km circa si percorre 3 volte il circuito del Monte Pitoro (salita dal versante Stiava – 24 km circa), scendendo poi su Camaiore. Dopo il terzo passaggio, seguono tre giri quasi completi di un secondo grande circuito (29 km circa) che si snoda tra Pietrasanta e Lido di Camaiore, ed è completamente pianeggiante, con un finale in volata a Lido di Camaiore.

 

Ultimi km

Gli ultimi chilometri sono perfettamente pianeggianti e costituiti da lunghi rettilinei, con solo due curve nel finale. L’arrivo è su asfalto: larghezza 8 m.

 

LIDO DI CAMAIORE

Situata in posizione ideale per scoprire la suggestiva campagna toscana, Lido di Camaiore è un ottimo punto di partenza verso le principali città d’arte e i centri turistici di Toscana e Liguria. La splendida spiaggia di sabbia dorata è tra le più rinomate località turistiche d’Europa: bagnata dal mar Ligure, si estende tra i comuni di Marina di Pietrasanta e Viareggio. La cittadina si contraddistingue per un’elegante passeggiata sulla costa, lungo la quale si trovano gran parte degli stabilimenti balneari, dei ristoranti e dei negozi locali. Da non perdere il pontile Bellavista Vittoria, da dove è possibile ammirare lo spettacolo della costa e delle Alpi Apuane alle sue spalle. Gli appassionati di sport, oltre alle numerose attività da spiaggia, possono percorrere la lunga pista ciclabile che da Viareggio arriva fino a Forte dei Marmi. L’entroterra collinare offre meravigliose passeggiate nel verde, a piedi, in bici o a cavallo, e le montagne, poco distanti, presentano una vasta scelta di percorsi. Lido di Camaiore è stata spesso teatro di arrivi del Giro d’Italia, nel 1997, nel 2002 e nel 2007, ed è la consueta tappa inaugurale della Tirreno-Adriatico.

COPERTURA TV

I palinsesti della Tirreno-Adriatico Eolo sono disponibili a questo link.

Seguici
sui social
# giro

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo del Giro d’Italia e delle altre corse di RCS Sport?

Iscriviti
alla newsletter del giro d'italia

top sponsor