Vedi tutti
Loading...
Vedi tutti

Giro d’Italia Awards 2021: Miglior Squadra

18/06/2021

La Migliore Squadra al Giro 2021 è stata la Ineos Grenadiers.

Lo è stata al punto che la conquista della Maglia Rosa finale è sembrata quasi un’ovvia conseguenza, l’inevitabile conclusione di un percorso condotto alla perfezione, la punta di un iceberg dalle fondamenta solidissime. La Ineos ha portato a casa quattro tappe: le due cronometro con Filippo Ganna e due frazioni con Bernal, quelle con arrivo a Rocca di Cambio e a Cortina. È l’unica squadra ad aver messo due corridori nei primi 10 della classifica finale: 1° Bernal e 5° Martínez.

E già questo basterebbe ampiamente per giustificare il premio.

Ma quello che ha impressionato è stata la costante compattezza dimostrata in tutte le tre settimane. Hanno perso quasi subito Sivakov, che sarebbe dovuto essere uno dei gregrari più fidati di Bernal in montagna. Ma già nel primo vero arrivo in salita a Rocca di Cambio è stato sostituito alla perfezione da Moscon e Castroviejo.

Ganna e Puccio hanno pilotato Bernal negli insidiosi sterrati di Montalcino tenendolo sempre in testa lontano dei pericoli. Martínez gli è stato accanto in ogni metro in cui la strada saliva, e soprattutto quando ce n’è stato più bisogno, durante gli ultimi km di Sega di Ala.

E così via in decine di altri episodi, ogni giorno, in ogni momento delle 21 tappe. Una quotidiana solidità che ha permesso alla Ineos Grenadiers di conquistare la Maglia Rosa, e di essere stata eletta Migliore Squadra del Giro 2021.

 

Seguici
sui social
# giro

Vuoi restare sempre aggiornato sul mondo del Giro d’Italia e delle altre corse di RCS Sport?

Iscriviti
alla newsletter del giro d'italia

top sponsor