Foligno Arezzo


14 maggio 2016
/
sabato
/
186 km
/

Tappa 8

Tappa mista di pianura e montagna. Prima parte lungo la valle del Tevere che si risale dopo aver passato Assisi e Perugia fino a Città di Castello. Si percorrono strade di media dimensione, con fondo a volte usurato e con tratti di carreggiata ristretta specie negli attraversamenti urbani. Dopo Città di Castello la corsa esce dalla valle del Tevere per affrontare il muro di Anghiari seguito dal GPM di Scheggia. Si arriva a Indicatore (TV) e Arezzo attraverso strade ondulate con alcuni passaggi urbani ristretti. Dopo un primo passaggio sul traguardo si affronta la salita dell’Alpe di Poti con 6.4 km sterrati con pendenze anche a 2 cifre. Dal GPM discesa veloce sulla Foce dello Scopetone e quindi all’arrivo. Finale interamente cittadino con alcuni passaggi tra strade con spartitraffico e rotatorie. Dopo l’ultimo km due curve a destra e inizia quindi un breve tratto ripido di salita che porta  al rettilineo finale sempre in ascesa (circa 5%) di 200 m. Arezzo è  per la 12° volta arrivo di una tappa del Giro. L'ultima nel 2003 con una grande volata di Mario Cipollini

video presentazione tappa

APERTURA VILLAGE 09:30
COME ARRIVARE GUARDA LA MAPPA
PARTENZA GARA 12:25
segui la carovana!

sponsor

ok

ko