FELTRE CROCE D'AUNE-MONTE AVENA


1 giugno 2019
/
sabato
/
194 km
/

FELTRE

Perla racchiusa fra monti di straordinaria bellezza e arroccata su un piccolo colle, Feltre è da secoli fulcro di importanti vie di comunicazione. Per chi giunge da Nord questo borgo rappresenta una delle prime città che richiama le armonie e le architetture veneziane, per chi invece arriva da Sud, è il primo incontro urbano con il mondo dolomitico.

foto

GALLERY

guarda la gallery

LUOGHI D'INTERESSE

Questa città di origini preromane – come ci permette, ad oggi,  di conoscere  l’ampia area archeologica – da sempre si caratterizza per il suo ruolo di cerniera tra la pianura veneta e il settore alpino. È nel cuore della città vecchia che la meraviglia di Feltre si svela tra i palazzi affrescati e gli scorci mozzafiato: insieme al Teatro de La Sena – denominata anche la “piccola fenice” – ed i numerosi musei,  esso rappresenta una scoperta entusiasmante per il suo visitatore, nella sorpresa di trovare in un contesto alpino e dolomitico una città d’arte di così elevato pregio.  “Borgo Verticale”, ovvero cittadella murata, si inerpica sul colle dominato dal Castello di Alboino, un vero e proprio “faro” in un “mare” verde e roccioso di montagna,  il cui territorio si sviluppa tra gli argini del fiume Piave e le luminose cime delle Vette patrimonio Dolomiti UNESCO. Sede del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, Feltre, con le sue vestigia storiche di ogni epoca, il variegato patrimonio naturalistico del suo territorio e i numerosi e vari eventi, augura ai suoi visitatori un gradevole soggiorno.

EVENTI SPORTIVI

Numerose sono le manifestazioni di stampo cicloturistico che coinvolgono il feltrino: tra le più apprezzate anche oltre Provincia, ricordiamo la SPORTFUL DOLOMITI RACE.
In occasione del venticinquesimo anniversario di questo appuntamento, sarà un onore veder percorrere ai girini parte di questo percorso, denominato e conosciuto dai professionisti come “la granfondo più dura d’Europa”. In questa occasione, i ciclisti hanno la possibilità di seguire 2 percorsi entrambi con partenza da Feltre e passaggio finale a Passo Croce d’Aune davanti al monumento dedicato a Tullio Campagnolo, per poi chiudere l’anello nella suggestiva cornice di Piazza Maggiore, nel cuore storico della città. La “cima Coppi” della Sportful Dolomiti Race è il terribile Passo Manghen, che anche in questo 102esimo Giro d’Italia non mancherà di riservare forti emozioni!

sponsor

ok

ko