VENARIA REALE BARDONECCHIA


25 maggio 2018
/
venerdì
/
185 km
/

VENARIA REALE

Situata alla confluenza del Ceronda e del fiume Stura di Lanzo ad una quota di 264 s.l.m., la città di Venaria Reale, in provincia di Torino, è l’unico comune italiano, insieme a Ceresole Reale a poter fregiarsi del titolo Reale ed è famosa per la Reggia, una delle Residenze Sabaude parte del sito seriale UNESCO iscritto alla Lista del Patrimonio dell’umanità dal 1997.

Scopri di più sul Piemonte!

segui la carovana

foto

GALLERY

guarda la gallery

CUCINA

Antipasti alla piemontese (fassona al coltello, insalata russa, vitello tonnato, i peperoni, la lingua in salsa verde), Bagna cauda, Agnolotti (al sugo, al tartufo, al sugo d’arrosto), Bolliti e brasati di carne, Turineisa (zucchine ripiene di carne), Grissini; Cioccolato (famoso il Gianduiotto), Bonèt (tipologia di budino).

VINO

Doc Collina Torinese, Doc Piemonte.

LUOGHI D'INTERESSE

Reggia di Venaria Reale (Salone di Diana, Galleria Grande, Scuderie Juvarriane, Potager Royal, Palazzo Madama; XVII secolo, Patrimonio UNESCO), Parco naturale La Mandria (con annesso Castello della Mandria, XVIII secolo), Piazza dell’Annunziata.

STORIA

Abitanti: 34.000

Fondazione: Epoca Romana

Nome antico: Altessano

sponsor

ok

ko