Bressanone/Brixen Andalo


24 maggio 2016
/
martedì
/
132 km
/
Giro d'Italia 2016

Tappa 16

Tappa breve, ma caratterizzata da lunghe salite e discese. Avvio in falsopiano a scendere per i primi 40 km fino a poco dopo Bolzano (TV) quando si affronta la classica salita del passo della Mendola che immette nella lunghissima (e ondulata) discesa fino ai piedi della salita finale. Salita divisa in due parti, la prima fino a Fai della Paganella (GPM) e la seconda fino all’arrivo. Da segnalare a 200 m dal GPM all’interno dell’abitato di Fai della Paganella un tratto al 15% di pendenza. Ultimi 10 km spezzati nettamente in due parti. I primi 4 in discesa veloce, su strada larga e in parte di pendenza elevata. I successivi 6 in salita prima leggera, poi marcata che termina a 2 km dall’arrivo. Segue un falsopiano a salire. Seconda volta con arrivo di tappa ad Andalo, nel 1973 fu Eddy Merckx a vincere la tappa.

video presentazione tappa

sponsor

ok

ko