torna alle news

16 marzo 2016

VAN AVERMAET VINCE LA TIRRENO ADRIATICO

Greg Van Avermaet vince la Corsa dei 2 Mari per un solo secondo davanti al Campione del Mondo Peter Sagan.

La lotta per il tridente è stata accesa fino alla fine. Il Sea Master Trophy, uno dei premi più desiderati dai ciclisti ed assegnato al vincitore della classifica generale della Tirreno-Adriatico NamedSport, se lo è aggiudicato Greg van Avermaet che ha vinto con un solo secondo di vantaggio (72 centesimi, arrotondati per eccesso come da regolamento) sul Campione del Mondo Peter Sagan, partito con un ritardo di otto secondi dal belga.

Fabian Cancellara ha ottenuto la sua 56esima vittoria in carriera a cronometro nell’ultima tappa e il record della corsa con sei vittorie di specialità, superando anche Moser fermo a cinque. Ha completato i 10,1 km del percorso in 11’08”, alla media di 54,431 km/h, con un vantaggio sul francese Johan Le Bon, secondo, e su Tony Martin, terzo. Per lo svizzero si tratta della quarta vittoria a San Benedetto del Tronto.

CLASSIFICA GENERALE

1 – Greg Van Avermaet (BMC Racing Team) in 20h42’22”
2 – Peter Sagan (Tinkoff) a 1″
3 – Bob Jungels (Etixx – Quick Step) a 23″

MAGLIE

Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da NamedSport – Greg Van Avermaet (BMC Racing Team)

Maglia Rossa, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Bora – Peter Sagan (Tinkoff)

Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da CSM – Cesare Benedetti (Bora – Argon 18)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Selle Italia – Bob Jungels (Etixx – Quick Step)

 

Il sito ufficiale della Tirreno Adriatico Named Sport 2016

Tutti gli highlights tappa per tappa

GALLERY

vai alla galleria di immagini

ok

ko