torna alle news

17 marzo 2016

Valverde e Amador alle prove generali

Alejandro Valverde e Andrey Amador hanno intrapreso una tre giorni di ricognizione sulle tappe cruciali del Giro d’Italia 2016.

5.300 metri di dislivello e sei salite impegnative nelle Dolomiti: il menu di ricognizione di Mercoledì  16 Marzo per Valverde e Amador (Movistar Team) sulle strade della fase 14 del ‘Corsa Rosa’ – Blues a guardare TT montagna e fase 16 di domani

Appena conclusa la Tirreno-Adriatico NamedSport 2016 e a pochi giorni dalla Milano-Sanremo  una  spedizione della Movistar Team capitanata da  Alejandro Valverde e Andrey Amador  ha iniziato oggi una serie di ispezioni a 3 delle tappe del Giro d’Italia 2016.

I due sono partiti dal Alpago direzione Corvara in Alta Badia, percorrendo il Passo del Pordoi , Sella, Gardena, Campolongo, Giau e Valparola, per un totale superiore a 5,300m di dislivello.

Amador, arrivato 4° nel Giro d’Italia 2015, e Valverde, numero  1 del ranking UCI nel 2015 continueranno la loro ricognizione verso  Alpe di Siusi (tappa 15) e sulle salite di Mendola e Fai della Paganella per concludere a Bressanone (Tappa 16).

GALLERY

vai alla galleria di immagini

ok

ko