torna alle news

18 maggio 2017

Gaviria ha vinto la tappa 12 del Giro d’Italia

Il corridore colombiano Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) ha vinto in volata la dodicesima tappa del 100º Giro d’Italia, Forlì – Reggio Emilia di 229 km. È il suo terzo successo in questo Giro. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) e Sam Bennett (Bora – Hansgrohe). La tappa è stata caratterizzata da una lunga fuga di Sergey Firsanov (Gazprom – Rusvelo), Marco Marcato (UAE Team Emirates) e Mirco Maestri (Bardiani CSF), ultimo ad essere ripreso quando mancavano 7 km alla fine.

Tom Dumoulin (Team Sunweb) rimane in Maglia Rosa di leader della classifica generale della corsa.

RISULTATO FINALE

1 – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) – 229 km in 5h18’55”, media 43,083 km/h

2 – Jakub Mareczko (Wilier Triestina – Selle Italia) s.t.

3 – Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 – Tom Dumoulin (Team Sunweb)

2 – Nairo Quintana (Movistar Team) a 2’23”

3 – Bauke Mollema (Trek – Segafredo) a 2’38”

Vai alla classifica

Il vincitore di tappa, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Ero un po’ preoccupato quando il mio compagno Maximiliano Richeze ha forato, è un uomo importante per le volate. Mancava poco all’arrivo e andavamo molto veloce. Ma è riuscito a rientrare ed è andata bene. Non sono il velocista più forte del Giro, è André Greipel, lui ha molte più vittorie di me. Ma credo di essere il velocista più in forma e con le gambe migliori, grazie alla mia preparazione. E con questa sono tre vittorie.”

La Maglia Rosa Dumoulin ha dichiarato: “È stata una giornata positiva per me. Una tipica tappa per velocisti, anche se più veloce di quanto credessi. Gaviria sembra essere il miglior velocista qui al Giro, congratulazioni a lui. Spero che la giornata di domani sia simile a questa, tranquilla.”

MAGLIE

Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Tom Dumoulin (Team Sunweb)

Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)

Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Omar Fraile (Team Dimension Data)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Bob Jungels (Quick-Step Floors)

ok

ko