torna alle news

18 aprile 2016

La Southeast - Venezuela alla 7° partecipazione al Giro

Il Team Southeast – Venezuela si prepara alla sua settima partecipazione al Giro d’Italia, la sesta consecutiva dopo la conquista della seconda Coppa Italia al termine di un duello serratissimo con l’allora Mtn – Qhubeka in un 2015 che ha visto il gruppo sportivo del Team Manager Angelo Citracca alzare le braccia al cielo in 23 occasioni.

13 dei 23 successi conquistati nel 2015 portano la firma di Jakub Mareczko che in questo inizio stagione ha dimostrato di non aver perso il vizietto con la vittoria andando a segno già in 3 occasioni e confermando ancor di più di essere il futuro tricolore negli sprint di gruppo, fattore che cercherà di sviluppare ancor di più al suo esordio nella Corsa Rosa.

Il giovane italo polacco sarà una delle punte di una squadra che ha ritrovato in ammiraglia dopo un anno di lontananza lo storico DS Luca Scinto, presente anche ai tempi della prima partecipazione nel 2009, e che, dopo la felicissima parentesi del 2012, ha riabbracciato nelle proprie fila anche Filippo Pozzato che si è subito messo in evidenza conquistando un ottimo 8° posto alla Milano-Sanremo, migliore degli italiani in Via Roma.

Il vicentino è uno dei due corridori assieme a Manuel Belletti ad aver già conquistato un successo di tappa al Giro d’Italia e proverà a ripetersi in questa edizione inseguendo quella vittoria che l’anno scorso il suo corregionale Matteo Busato sfiorò per pochi centimetri nella tappa di Forlì.

Tra i cacciatori di successi anche Andrea Fedi, vincitore del Trofeo Laigueglia, e lo spagnolo Enrique Sanz, passato al Team Southeast – Venezuela dopo i tanti anni nel World Tour alla Movistar.

Tanti i giovani da seguire come i neoprofessionisti azzurri Mirko Trosino e Matteo Draperi, gli spagnoli Julen Amezqueta e Cristian Rodriguez e il colombiano Daniel Felipe Martinez, già in luce tra i professionisti a soli 19 anni nel Team Colombia e pronto a combattere, come recita il motto del team #NeverGiveUp, sulle nobili salite del Giro d’Italia 2016.

GALLERY

vai alla galleria di immagini

ok

ko