torna alle news

8 maggio 2017

RIPOSO IN ROSA

Primo giorno di riposo del centesimo Giro d’Italia, dopo la Grande Partenza in Sardegna la Corsa Rosa ha raggiunto la Sicilia. 

Fernando Gaviria (Quick-Step Floors) riparte domani in Maglia Rosa con un vantaggio di 9” su André Greipel (Lotto Soudal) e 13” su Lukas Pöstlberger (Bora – Hansgrohe). Nel pomeriggio di oggi la Maglia Rosa ha incontrato la stampa per una conferenza nell’albergo del team.

Fernando Gaviria ha detto: “È stato bellissimo svegliarsi qui in Sicilia e vedere la Maglia Rosa accanto al mio letto. Stamattina, mentre pedalavo in allenamento ho realizzato di essere il leader del Giro, c’è voluto un po’ di tempo per comprendere tutto quello che è successo ieri. Ho pensato a lungo a come abbiamo corso ieri: siamo stati veramente forti, molte persone si ricorderanno a lungo dell’azione della Quick-Step Floors nell’ultima tappa in Sardegna.

La vittoria di ieri è la più importante della mia carriera. Vincere una tappa al Giro, davanti alla mia famiglia mi ha reso veramente felice. La presenza di mia madre, mio padre e mia sorella mi dà tanto morale. Senza di loro non sarei mai diventato la persona che sono oggi.”

CLASSIFICHE E MAGLIE

 

LA MOSTRA DEDICATA ALLE EDIZIONI DELLA CORSA ROSA IN SICILIA

Questa mattina, è stata inaugurata presso la Biblioteca Regionale Universitaria di Catania, la mostra “Sicilia. Amore infinito” realizzata in occasione del centenario del Giro d’Italia.

L’esposizione offre al pubblico un affascinante viaggio nelle edizioni del Giro d’Italia che hanno fatto tappa in Sicilia; un percorso costruito attraverso le pagine sportive della Gazzetta dello Sport, dei quotidiani locali, arricchito da filmati e maglie d’epoca, che consente di rivivere vicende, successi e aneddoti della Corsa Rosa in Sicilia. All’inaugurazione sono intervenuti il Direttore Generale di RCS Sport, Paolo Bellino, il Direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni, l’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana, Anthony Barbagallo, il Sindaco di Catania, Enzo Bianco, il Magnifico Rettore dell’Università di Catania, Francesco Basile, il Deputato dell’Assemblea Regionale Siciliana, l’Onorevole Nino D’Asero, il Questore di Catania, Dott. Giuseppe Gualtieri e l’Assessore allo Sport del Comune di Catania, Valentina Scialfa.

Il Direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni, ha dichiarato: “È importante per il Giro essere in un luogo di cultura perché il Giro è di per sè stesso cultura. La Corsa Rosa ha unito storicamente il sud con il nord Italia e viceversa forse ed anche di più di tanti altri eventi ed ha contribuito a formare la cultura italiana degli ultimi cento e più anni. Questa bellissima mostra ne ripercorre i passi in Sicilia, regione splendida che ama ed è amata dal Giro.”

GALLERY

vai alla galleria di immagini

ok

ko