torna alle news

11 maggio 2018

Tappa 7: -40 km, 3 davanti con 2'20" - SEGUI IL LIVE

Pizzo-Praia a Mare di 159 km. Lasciata la Sicilia, la prima tappa risalendo lo stivale pare adatta alle ruote veloci del gruppo.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 13:33 con il gruppo forte di 171 corridori. Non partito il numero 217 Edoardo Zardini (Wilier Triestina – Selle Italia).

Segui il live

METEO
Pizzo (13:25 – Partenza): nubi sparse, 20°C. Vento: moderato – OSO 19 km/h.
Praia a Mare (17.15 – Arrivo): nubi sparse, 19°C. Vento: moderato – ONO 13 km/h.
CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 16″
3 – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott) a 26″

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Richard Carapaz (Movistar Team)

PERCORSO
Tappa 7 – Pizzo-Praia a Mare 159 km – dislivello 700 m
Tappa non particolarmente impegnativa che si snoda essenzialmente lungo la strada a scorrimento veloce ss18 dalla carreggiata ampia caratterizzata dalla presenza di alcune gallerie. Unica leggera asperità di giornata la lunga e blanda salita che da Scalea porta ai 10 km dall’arrivo.

Ultimi km
Dai 10 km fino ai 5 km strada ampia e ben pavimentata con la presenza di tre gallerie. Poche centinaia di metri dopo l’uscita della galleria si lascia la statale 18 per entrare nel centro abitato di Tortora Marina prima e di Praia a Mare in seguito. Si percorrono ampi viali con solo due curve a separare il rettilineo di arrivo dal tratto precedente. Rettilineo di arrivo lungo 1.900 m (larghezza 7,5 m) su asfalto.

 

Qui tutti i dettagli della tappa

ok

ko