torna alle news

7 maggio 2016

KITTEL VINCE LA TAPPA 2, DUMOULIN ANCORA IN ROSA

Il corridore tedesco Marcel Kittel (Etixx – Quick Step) ha vinto la Tappa 2 del 99º Giro d’Italia, da Arnhem a Nijmegen di 190 km, regolando gli avversari nella volata di gruppo. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Arnaud Demare (FDJ) e Sacha Modolo (Lampre – Merida).

Il corridore olandese Tom Dumoulin (Team Giant – Alpecin) ha conservato Maglia Rosa di leader della classifica generale della corsa.

RISULTATO FINALE
1 – Marcel Kittel (Etixx – Quick Step) – 190 km in 4h38’31”, media 40,931 km/h
2 – Arnaud Demare (FDJ) s.t.
3 – Sacha Modolo (Lampre – Merida) s.t.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Tom Dumoulin (Team Giant – Alpecin)
  • Maglia Rossa, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Algida – Marcel Kittel (Etixx – Quick Step)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Omar Fraile (Team Dimension Data)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Tobias Ludvigsson (Team Giant – Alpecin)

CLASSIFICA GENERALE
1 – Tom Dumoulin (Team Giant – Alpecin)
2 – Primoz Roglic (Team Lotto NL – Jumbo) s.t.
3 – Marcel Kittel (Etixx – Quick Step) a 1″

Il vincitore di tappa Marcel Kittel, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Prima di tutto devo davvero congratularmi con gli olandesi per la grande atmosfera che si respirava lungo le strade oggi. Sono estremamente felice di aver vinto la prima volata di gruppo al Giro. Ieri nella cronometro ho capito di essere in ottima forma, oggi la mia squadra ha fatto un gran lavoro per portarmi davanti allo sprint finale. Mi sono anche infilato in alcuni buchi nel gruppo per affrontare la volata in testa. Era un finale insidioso e sono contentissimo per come è andata. Ora sono ad un solo secondo dalla Maglia Rosa. Mi ci sto avvicinando passo a passo”.

La Maglia Rosa Tom Dumoulin ha dichiarato: “Tutta la gara è stata una festa! C’era tanta gente ovunque. Mi sono goduto il momento perché la mia squadra mi ha aiutato alla grande a mantenere la Maglia Rosa. Ora Marcel Kittel è vicino in classifica generale ma la festa continua”.

ok

ko