torna alle news

1 maggio 2017

La Bahrain Merida di Nibali

Tutto è iniziato nel Golfo Persico in un piccolo paese che ha sostenuto e creduto dal primo momento nel progetto di questo team.

Da quel momento la Bahrain Merida si è focalizzata da subito sul Giro d’Italia 100, assicurandosi il vincitore in carica Vincenzo Nibali. Con un team di  27 corridori e 45 collaboratori provenienti da 12 paesi diversi, il team è ambasciatore nel mondo dei valori e dell’immagine del Bahrain, uno stato in forte crescita.

“Siamo orgogliosi di avere un vincitore di due edizioni del Giro d’Italia come Vincenzo Nibali. La gara ha un significato particolare per lui, non solo per le due vittorie, ma anche perché passeremo dalla sua città natale Messina..

Il team si è preparato per mesi al Giro con due sessioni in altura a  Tenerife di 14 giorni e con  la partecipazione al Tour della Croazia con ottimi risultati. A fianco del capitano Vincenzo Nibali ci saranno Manuele Boaro, Kanstantsin Siutsou, Javier Moreno, Valerio Agnoli, Luka Pibernik, Franco Pellizotti e Enrico Gasparotto. Una squadra forte e completa per la grande sfida del Giro d’italia 100.

E’ stata lanciata un’edizione speciale della divisa (Sportful) e del casco (Rudy Project) che saranno  indossati da tutti i corridori e con lo sponsor tecnico Merida è stata progettata una bicicletta speciale per Vincenzo Nibali.

GALLERY

vai alla galleria di immagini

ok

ko