torna alle news

11 maggio 2018

Bennett vince la volata di Praia a Mare, Yates ancora Maglia Rosa

Il corridore irlandese Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) ha vinto in volata la settima tappa del centunesimo Giro d’ItaliaPizzo-Praia a Mare di 159 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Elia Viviani (Quick-Step Floors) e Niccolò Bonifazio (Bahrain – Merida).

Simon Yates (Mitchelton – Scott) è ancora la Maglia Rosa di leader della classifica generale.

RISULTATO FINALE
1 – Sam Bennett (Bora – Hansgrohe) – 159 km in 3h45’27”, media 42,315 km/h
2 – Elia Viviani (Quick-Step Floors) s.t.
3 – Niccolò Bonifazio (Bahrain – Merida) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
2 – Tom Dumoulin (Team Sunweb) a 16″
3 – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott) a 26″

Classifiche Complete

Il vincitore di tappa Sam Bennett, subito dopo l’arrivo, ha dichiarato: “Mi sento sollevato grazie a questa prima vittoria in un Grand Tour. Ci sono andato vicino così tante volte al Giro… Con così tanti veloci velocisti qui, il tempismo è stato la chiave oltre che prendere la ruota di Viviani. Non è facile batterlo!”.

La Maglia Rosa Simon Yates ha dichiarato: “È stato un buon primo giorno in Maglia Rosa, un inizio tranquillo. La fuga buona è partita subito. Per noi come squadra è stato perfetto. Un po’ stressante il finale come sempre ma tutto OK. Domani se avrò le gambe potrei provare qualcosa. Devo ancora guadagnare tempo su Tom Dumoulin ed altri che sono migliori più forti di me a cronometro”.

Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa e altri materiali.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel – Simon Yates (Mitchelton – Scott)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo – Elia Viviani (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum – Esteban Chaves (Mitchelton – Scott)

Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin – Richard Carapaz (Movistar Team)

ok

ko